Ogni giorno Gino, padre di Settimo, chiedeva a Giselda, sua moglie, di finire la cena con un “bicerin de graspa”. La loro vita insieme è stata caratterizzata da semplici abitudini e profondi valori, divenuti poi punti di riferimento. Erano azioni quotidiane che ci raccontano oggi una storia basata sulla cura e sul rispetto reciproci.

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER e riceverai subito un BUONO SCONTO DEL 10% per il tuo ordine on line.

Tutti gli Aperitivi e le Grappe