Manzoni Bianco DOC Piave

Vino Biologico e Vegan Certificato

Doc & Docg
38.80
confezione da 6 bottiglie
Quantità:
Descrizione
Nato da un incrocio tra il Pinot Bianco ed il Riesling Renano rappresenta il più famoso incrocio realizzato dal professore Luigi Manzoni della Scuola Enologica di Conegliano durante gli anni trenta del secolo scorso. Il vitigno è caratterizzato da una produzione limitata ma peculiare. Il grappolo si presenta piccolo e molto delicato a tal punto da richiedere particolare accuratezza ed attenzioni lungo tutto il periodo di maturazione al fine di evitare scottature che potrebbero comprometterne il raccolto. Ne esaltiamo infine le caratteristiche facendone fermentare una piccolissima parte in barrique di legno. Le difficoltà che si incontrano durante la coltivazione vengono ampiamente appagate dal vino di altissima qualità che si ottiene. Profumo autentico e tropicale, che si rivela in un’incredibile sapidità al palato, per i più raffinati ed eleganti abbinamenti.
Informazioni aggiuntive
Vinificazione

Vinificazione in bianco classica. La fermentazione avviene per circa il 10% in botti di legno. Al termini della fermentazione alcolica il vino rimane un adeguato periodo a contatto con i lieviti per estrapolare i migliori profumi.

Grado alcolico

13% vol

Residuo zuccherino

attorno ai 3 gr/lt

Colore

Giallo paglierino intenso

Profumo

Complesso, minerale, con note di fiori di acacia. Fruttato con sentori di pesca, susina, albicocca, ananas

Sapore

Caldo, elegante con note aromatiche e minerali. Raffinato

Abbinamenti

Aperitivo interessante; ideale con zuppe, risotti, primi e secondi piatti leggeri. Ottimo anche a fine serata

Temperatura di servizio

12-14° C

Formato disponibile

750 ml | 1.50 lt Magnum

Menzioni

Annata 2016 - Menzione nella Guida 5StarWines di Vinitaly 2017 con 82/100, Medaglia d'argento alla Mostra del Vino di Candelù 2017; Sigillo d'argento all'Enoconegliano 2017, Medaglia di Bronzo all'IWSC International Wine&Spirits Competition 2017, Medaglia d'argento all'AWC Vienna 2017 - Annata 2017: Diploma di Gran Merito 84/100 alla 43° Mostra dei vini triveneti di Camalò 2019.