Una notizia che ci rende orgogliosi dall’Enoconegliano 2017:

il nostro Moscato dolce vince il premio “Tullio de Rosa” e il Premio Dama d’oro

 

Quest’anno, all’Enoconegliano, i nostri vini biologici vincono importanti medaglie nella selezione del 19° concorso enologico regionale della selezione dei vini veneti.

In particolare il nostro Moscato Spumante dolce 2016 vince il Premio Dama d’Oro e il premio speciale “Tullio de Rosa”, premio questo che viene assegnato al vino spumante che in assoluto ha ottenuto il miglio punteggio, purchè superata la soglia minima di 80 centesimi in base al metodo di valutazione. Uno spumante, molto profumato,dal grappolo giallo dorato che trasmette freschezza e dolcezza in tutte le sue bollicine.

Il moscato dolce, disponibile on line oppure nel nostro wine shop in Via IV Novembre di Villorba, ha una lavorazione in acciaio. Appena ottenuto il mosto, si procede allʼimmediata
fermentazione naturale per la presa di spuma in cisterne dʼacciaio a temperatura controllata per almeno 30 gg fino ad ottenere una pressione interna di 4,5 atm. Questo spumante ha un livello alcolico molto basso, solo 6.5%, rendendo questo vino ideale e perfetto nelle miscelazioni per i cocktails o negli aperitivi abbinandolo a frutta e/o dolci: Guarda le ricette BioRevolution!

Ulteriori soddisfazioni per la cantina arrivano dal nostro Manzoni Piave DOC 2016 che conquista il Premio Sigillo d’argento e dal  Raboso Piave DOC che ottiene il diploma di merito.

Ringraziamo l’associazione Dama Castellana che ogni anno, attraverso il concorso Enoconegliano, fa scoprire le eccellenze vinicole del nostro territorio: felici di farne parte anche quest’anno!

Scopri tutti i vincitori di Enoconegliano 2017!