Certificazioni

Agricoltura UE - Euromarchio

Identifica i prodotti biologici di origine Europea. Il logo raffigura le stelle che rappresentano gli stati dell’unione europea, poste a forma di foglia. Accanto al logo europeo devono essere presenti le seguenti informazioni: le indicazioni indispensabili per identificare la nazione, il tipo di metodo di produzione, il codice dell’operatore, il codice dell’organismo di controllo preceduto dalla dicitura: Organismo di controllo autorizzato dal Mi.P.A.A.F.

USDA Organic

Tutti i prodotti di origine agricola che fanno parte del vino certificato, devono a loro volta essere certificate in conformità al regolamento NOP (National Organic Program) da parte dell’organismo riconosciuto dell’USDA (United States Department of Agriculture). La cantina ottiene questa certificazione dal 2007.

BIO Suisse

Tutti i vini biologici esportati in Svizzera devono essere controllati e certificati da un ente riconosciuto dalle confederazioni.

Vegan Friendly

Tutti i vini dell’azienda ottengono la certificazione vegana dal 2012; ciò significa che, in nessuna fase della filiera produttiva, il vino viene a contatto o trattati con prodotti di origine animale. La chiarificazione del vino inoltre avviene con un minerale, chiamato bentonite e non con colla di pesce, albumina e/o altri prodotti animali.

Il codice BSCI - Code of Conduct

Il codice BSCI (Business Social Compliance Initiative) attinge a importanti standard internazionali del lavoro che tutelano i diritti dei lavoratori come le convenzioni e le dichiarazioni dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), i Principi guida delle Nazioni Unite (ONU) sulle imprese e i diritti umani nonché le linee guida per le imprese multinazionali dell’Organizzazione per l’economia Cooperazione e sviluppo (OCSE).

OGM Free Verified

I vini prodotti nell’azienda dal 2015 sono assenti da materie prime che derivano o contengono organismi geneticamente modificati.
Il programma di verifica dei prodotti del progetto Non-GMO è l’unica verifica di terze parti del Nord America per prodotti e alimenti non OGM. Il progetto Non-GMO è un’organizzazione non profit che offre un programma di verifica non OGM di terze parti ai consumatori. Sono i pionieri e i leader di mercato consolidati: lo stemma della farfalla è apparsa per la prima volta negli scaffali dei negozi nel 2010.

Ente Bios srl

Identifica l’ente certificatore al quale l’azienda fa riferimento. BIOS s.r.l. è un Organismo di Controllo e Certificazione del metodo di produzione biologico ai sensi del Reg. CE 834/07 e del Reg. CE 889/08 autorizzato dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali per l’Italia e dal Ministero dell’Agricoltura e Sviluppo Rurale (MADR) per la Romania. Operativa dal 1999, la struttura negli anni è cresciuta aggiungendo attività di certificazione volontaria di prodotto.

Ente Valoritalia

Valoritalia è un organismo di controllo per le certificazioni di prodotto regolamentate (DOP, IGP). Tutte le denominazioni della cantina sono controllate e verificate dall’ente, dall’Asolo frizzante DOCG alle DOC Piave, fino al Prosecco DOC. Il controllo documentale e la tracciabilità dei vini e la veridicità degli imbottigliamenti avviene a garanzia del consumatore.

Ti è piaciuta questa pagina? Condividila con i tuoi amici!