I nostri vini senza solfiti aggiunti sono identificati dalla libellula, da sempre il nostro simbolo di purezza e l’insetto che più incontriamo nei nostri vigneti.

 

Oltre al vino biologico e al vino vegano produciamo anche una linea di VINO SENZA SOLFITI AGGIUNTI per i quali l’ iter di produzione prevede una particolare attenzione nelle fasi di vinificazione, in modo da ridurre i processi ossidativi, ovvero il contatto con l’ aria, nonché eventuali fermentazioni indesiderate, casi questi che si accentuano con la mancanza di conservanti, quali sono i solfiti.

I nostri vini senza solfiti, seguendo appunto una lavorazione delicata e scrupolosa, pur non contemplando l’ uso di solfiti o di altri surrogati e tanto meno di chiarificanti di origine animale o chimica, mantengono comunque le caratteristiche originarie dei vitigni di provenienza, facendo riscoprire la fragranza nei profumi e nei sapori dei vini di altri tempi.

Particolare è il processo produttivo del Prosecco frizzante doc senza solfiti aggiunti, che richiede più scrupolo rispetto ai rossi merlot, cabernet e rosso del convento, per l’ aggiungersi della fase di frizzantatura, la quale consente di ottenere un prodotto dal perlage fine e delicato adatto ai vostri aperitivi o in abbinamento a semplici stuzzichini o antipasti.