Un INNO AL PENSIERO GREEN: al via la campagna social PIWI che lancia un messaggio universale!

Nuovi profumi e sapori dei vini piwi: bere buon vino in maniera consapevole fa bene all’ambiente!

 

I PIWI, acronimo di Pilzwiderstandfähig, sono vitigni nati dall’incrocio tra la vitis vinifera europea e la vite americana, caratterizzata da una spiccata capacità di resistere alle malattie fungine che tipicamente colpiscono la vite, quali oidio e peronospora. Questo permette al produttore di ridurre i trattamenti in vigneto ad un massimo di 2-4 all’anno e la conseguenza è un beneficio sia per la salute delle persone che dell’ambiente.

Nella produzione di piwi biologici, la ridotta necessità di trattamenti permette di risparmiare risorse, energia ed emissioni di CO2, nelle lavorazioni in vigneto. Il risultato è anche una riduzione dell’utilizzo dei macchinari e del carburante in campagna. Inoltre, queste varietà consentono un risparmio anche nell’utilizzo dell’acqua.

E proprio per questo motivo, essendo da sempre molto sensibili e attenti a queste tematiche, abbiamo deciso di lanciare un messaggio di sostenibilità ambientale e di attenzione e rispetto verso la natura e l’uomo…UN VERO E PROPRIO INNO AL PENSIERO GREEN!

Abbiamo così realizzato una campagna social, che potete vedere sui nostri social, scrivendo direttamente sulla pelle, alcuni messaggi legati alla sensibilizzazione alle principali tematiche ambientali che oggigiorno stanno affliggendo “la nostra casa” come mai prima d’ora.

Volevamo che i nostri “green messages” rimanessero impressi come veri e propri tatuaggi, generando nelle persone la consapevolezza dell’importanza di un approccio più sostenibile nella vita di tutti i giorni. Sono infatti le piccole scelte e le azioni che ognuno di noi compie ogni giorno a fare la differenza, e anche optare per un vino biologico e sostenibile è un passo verso un mondo più sano e pulito. Vi invitiamo quindi a visitare la nostra pagina Instagram e a lasciare il vostro personale messaggio green…più siamo e meglio è!

Vogliamo anche ricordare che verso la fine del prossimo ottobre sarà il momento per poter degustare il nostro Novello annata 2021, un blend di varietà resistenti quali Merlot Khorus, Carnet Cortis e Prior N e senza l’aggiunta di solfiti.
La particolarità di questo vino, ottenuto con il metodo della macerazione carbonica che favorisce migrazione dei pigmenti e di altre sostanze dalla buccia alla polpa esaltando i profumi e la morbidezza del vino, è il fatto di essere in vendita al pubblico dal 30 ottobre al 31 dicembre dello stesso anno in cui viene vinificato. Un vino dal colore rosso rubino e dai riflessi violacei, con un sapore armonico e vellutato e un profumo di viola e mirtillo.

 

Restate connessi!