Novello Piwi e gnocchi di zucca e patate: un abbinamento che profuma d’autunno!

Novembre porta con sé le prime brezze invernali, il paesaggio cambia, dando vita a giochi di luci e colori caldi e intensi. Questa magica atmosfera autunnale diventa perfetta se abbinata ad una appetitosa ricetta con il nostro Novello Piwi senza solfiti aggiunti.


Il merito è ancora una volta della bravissima Sara Miletti, food blogger italiana, che nella sua pagina “L’appetito vien leggendo” ha scelto ancora una volta il nostro vino per creare un abbinamento sorprendente. In quest’occasione il nostro Novello da uve Cabernet Cortis e Merlot korus è risultato il perfetto wine pairing per un succulento piatto tipicamente di stagione: morbidi gnocchi di patate e zucca, con un tocco di noce moscata avvolti in una golosa fonduta di formaggio. Una proposta sfiziosa, ideale per accompagnare i primi freddi di novembre.
Il Novello è infatti il vino autunnale per eccellenza dal sapore leggero e fresco e un aroma fruttato e persistente, tipico del vino non ancora “maturo”, che si accompagna perfettamente a prodotti di questa stupenda stagione come funghi, castagne e zucca.

Il nostro Novello IGT Veneto senza solfiti aggiunti biologico è un vino realizzato con uve Piwi, provenienti cioè da vitigni resistenti. Un vino dove si concentra tutta la filosofia dell’azienda: qualità biologica, certificazione vegana, senza solfiti aggiunti e da quest’anno prodotto con uve resistenti. Un vino molto armonico e vellutato con profumi di viola, mirtillo e dal colore con riflessi violacei molto intensi; aromi e sentori assolutamente “diversi”. Il vino novello è quello prodotto con il metodo di vinificazione della macerazione carbonica e la sua caratteristica più nota è che viene messo in vendita nello stesso anno della vendemmia.

Ecco a voi la ricetta!

Gnocchi di zucca e patate senza uova con fonduta di gorgonzola
Ingredienti per 4 persone
800g di polpa di zucca delica
400g di patate a pasta gialla
340g di farina + q.b. per la spianatoia
noce moscata
sale fino
Per la fonduta
300ml di latte fresco
240g di gorgonzola
50g di noci

Procedimento

Per realizzare gli gnocchi di zucca e patate senza uova con la fonduta di Gorgonzola iniziate preriscaldando il forno a 180°. Tagliate la zucca a pezzi e posizionateli in una teglia ricoperta con carta da forno. Fate cuocere per circa 30 minuti o fino a che la zucca non sarà morbida. Sfornate, schiacciate la zucca e lasciatela raffreddare. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi. Portate a bollore una pentola con acqua. Al bollore salate e fate cuocere le patate per circa 15 minuti. Scolatele, schiacciatele e lasciate raffreddare. Unite ora la zucca con le patate, salate e aggiungete anche la noce moscata grattugiata. Mescolate bene. Setacciate la farina su una spianatoia (o su un piano di marmo), fate una fontana e versate al centro il composto a base di zucca e patate. Impastate delicatamente fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Dividete l’impasto in più parti e con la mani formate dei bastoncini che taglierete a pezzetti di circa un centimetro e mezzo per formare gli gnocchi. Proseguite così utilizzando tutto l’impasto a disposizione e disponete gli gnocchi su un canovaccio di cotone (o lino) infarinato.
Ponete una padella sul fuoco e versatevi il latte. Unite il gorgonzola tagliato a pezzi e fate cuocere brevemente o fino a che il gorgonzola non sarà sciolto. Mescolate e tenete al caldo. Con un coltello tritate grossolanamente le noci. Portate a bollore una pentola con acqua. Al bollore salate e versate gli gnocchi. Fateli cuocere fino a che non saliranno a galla. Recuperateli con una schiumarola e saltateli nella padella con la fonduta. Divideteli in piatti individuali e completate con le noci tritate e se vi piace una spolverizzata di pepe nero. Servite subito.

Che dire? Buon appetito!