M-Use: lo spumante Rosé Extra Dry per un aperitivo fresco ed originale!

Imparando a conoscerci avrete capito che a noi piace moltissimo sperimentare, scoprire nuovi sapori e provare curiosi abbinamenti per i nostri vini. Questa volta volevamo trovare il pairing giusto per esaltare le bollicine del nostro spumante Rosé Extra Dry M-Use 100% biologico, pensando alla ricetta perfetta per un aperitivo all’aria aperta godendo delle temperature che questa stagione ci sta regalando.

Foto di Sara Miletti – L’appetito vien leggendo

Ecco che quindi è entrata in scena Sara Miletti, giovane e curiosa blogger appassionata di food&beverage, viaggi e fotografia, che nella sua pagina “L’appetito vien leggendo” ha proposto il nostro M-USE Spumante Rosé Extra Dry assieme a degli sfiziosi tacos con gamberi e avocado. Una combinazione intrigante e divertente capace di stuzzicare e stupire il palato di tutti!
Una proposta dal ripieno fresco ed equilibrato che rimanda ai gusti tropicali e unisce un piatto tradizionale messicano ad ingredienti naturali, dando vita ad un connubio di sapori perfetti per un aperitivo in grande stile. Il tutto accompagnato dalle nostre eleganti bollicine 100% biologiche italiane che aggiungono quel tocco in più di ricercatezza e raffinatezza.

Foto di Sara Miletti – L’appetito vien leggendo

Il nostro Spumante Rosè Extra Dry da uve Glera e Raboso, nasce nel 2019 insieme ad un altro importante protagonista della cantina –lo Spumante Pinot Grigio Extra Dry– e custodisce nel suo fine perlage eleganza, equilibrio e piacevolezza. Leggermente sapido, presenta note di dolcezza equilibrate da una giusta acidità. Ideale per l’aperitivo è ottimo non soltanto con tacos gamberi e avocado, ma si sposa bene con le tempure e gli antipasti più svariati, da scegliere in base alla stagionalità, come stuzzichini a base di miele e Brie, formaggio di capra e mandorle, fichi e parmigiano.
E se l’abbinamento con questo vino è un gioco da ragazzi, altrettanto semplice è riutilizzare in modo creativo la sua bottiglia! La M-USE è pensata infatti in un’ottica green e sostenibile e il vetro di cui è costituita presenta una lavorazione diamantata che, una volta terminato il vino, può diventare un vero e proprio oggetto decorativo di design multiuso riutilizzabile all’infinito. Perfetta come porta bracciali o gioielli in camera, come porta sali da bagno, come abat-jour, come porta candele e o come fioriera.

Pronti a scoprire l’abbinamento? Ecco qui la ricetta…

Tacos con gamberi e avocado

Ingredienti per 8 tacos
8 taco shells
16 gamberoni
1 avocado
1 spicchio di aglio
10 g di prezzemolo
succo di 1 lime
40 g di anacardi tostati e salati
olio evo q.b.
sale
pepe

per l’insalata di cavoli
100 g di cavolo rosso
100 g di cavolo bianco
70 g di carote
15 g di prezzemolo
105 g di maionese
25 g di senape
12 g di aceto di mele
sale
pepe nero macinato al momento

Procedimento

Per preparare i tacos con gamberi e avocado iniziate con l’insalata di cavoli. Tagliate finemente i cavoli (se avete un’affettatrice risparmierete tempo e il risultato sarà perfetto) e le carote, tritate il prezzemolo e mettete il tutto in una ciotola capiente. A parte unite la maionese, la senape, l’aceto di mele e mescolate. Aggiustate quindi di sale e pepe e unite questo composto a quello a base di verdure. Mescolate bene e tenete da parte.
Sgusciate i gamberoni eliminando anche la testa e il villo intestinale. Tritate il prezzemolo al coltello. In una padella versate poco olio, aggiungete lo spicchio di aglio sgusciato e saltatevi i gamberoni. Aggiustate di sale e pepe, bagnate con metà del succo del lime e aggiungete infine il prezzemolo tritato.
Sbucciate l’avocado, tagliatelo a pezzi. Riunite l’avocado in una ciotola, bagnate con il restante succo di lime e condite con olio, sale e pepe.
Preriscaldate il forno a 125° e infornate i taco shells seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Nel frattempo, tritate grossolanamente con un coltello gli anacardi. Sfornate i taco shells. Farciteli con l’insalata di cavoli, l’avocado e i gamberi. Completate con la granella di anacardi e servite subito accompagnando a piacere con spicchi di lime.

Non ci resta che augurarvi buon aperitivo e…. cin cin!