I nostri vini Heroes: bottiglie solidali per dire a gran voce…Grazie!

Le nostre bottiglie Heroes dedicate agli eroi dei nostri giorni il cui ricavato andrà al progetto #beyondthemask della Croce Rossa Italiana

I giorni di questa emergenza sanitaria saranno ricordati anche per tutte quelle iniziative che hanno cercato e cercano di restituire alla collettività il senso profondo che anima molte realtà produttive del nostro Paese.

È per questo motivo che, nel nostro piccolo, abbiamo voluto cogliere l’occasione per dire grazie nel modo a noi più vicino: attraverso il vino! I nostri vini Heroes, infatti, sono diventati protagonisti di un progetto solidale per ringraziare gli EROI di questi giorni e di cui mai ci dimenticheremo.

Il progetto #beyondthemask

Il ricavato delle bottiglie, che sono state vestite oltre che della nota etichetta dedicata ai supereroi, anche di un bollino in cui è rappresentata la mascherina, simbolo di questa battaglia, verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana impegnata nel progetto #beyondthemask. Il progetto, che potete approfondire cliccando QUI, fornisce un aiuto concreto alle famiglie più bisognose con la distribuzione di buoni pasto.

Il nostro progetto è solidale al 100% perché tutte le persone coinvolte nell’iniziativa si sono impegnate in modo volontario e a titolo gratuito per la sua realizzazione.

Questa iniziativa – racconta Sabrina Rodelli, export manager della Cantina – nasce da una profonda riflessione che abbiamo sentito la necessità di fare durante le prime settimane dell’emergenza. Questo momento di confronto ci ha ricordato l’idea che qualche anno fa ci ha ispirato nel produrre la linea di vini H-Heroes, nata all’epoca per celebrare le persone comuni, impegnate a destreggiarsi tra i mille impegni e che diventano i silenziosi eroi di tutti i giorni. Guardando queste etichette è divenuto quindi per noi naturale pensare di dedicare oggi questi vini a tutti gli “eroi con la maschera” che stanno combattendo quotidianamente, con impegno e sacrificio, la lotta contro la pandemia in corso: medici, infermieri, operatori sanitari ma anche commessi, commercianti, forze dell’ordine e tutti coloro che stanno donando il loro impegno in prima linea per tutti noi. A loro va non solo il nostro grazie più sincero ma tramite questo progetto desideriamo offrire un aiuto concreto per contribuire attivamente all’emergenza”.

Scopri le bottiglie solidali cliccando qui! 

 

“Ai supereroi dei nostri giorni.
Silenziosi, invisibili, ma sempre presenti.
Il nostro più sentito Grazie”