E sono 10 anni! Auguri alla nostra linea di vini senza solfiti che dal 2007 continua a darci grandi soddisfazioni!

I nostri vini senza solfiti rappresentano al 100% l’espressione di biologico e vegano che la nostra cantina continua a ricercare da sempre.

Con duro lavoro e tanta passione riusciamo a ricreare attorno a noi, nella campagna di Villorba nella zona della DOC Prosecco, un ambiente pulito e incontaminato, libero da sostanze chimiche con l’obbiettivo di riportare sulle tavole di tutti vini biologici sani e buoni, ponendo come priorità la genuinità di quest’ultimi.

Proprio per questa filosofia green e per il rispetto verso la salute del consumatore, abbiamo voluto confermare nel tempo la nostra voglia di sperimentare e crescere, producendo nel 2007 la linea di vini senza solfiti aggiunti comprendente inizialmente tre vini rossi: Cabernet Sauvignon, Merlot e Rosso Convento. Testimonial di eccellenza di questi vini è da sempre la libellula, animale che che svolazza

serenamente nei nostri vigneti è indice di un ambiente pulito, privo di contaminazioni chimiche e ricco della sua naturale biodiversità.” ci racconta Settimo Pizzolato.

Ne hanno fatta di strada i nostri vini senza solfiti! Dal primo Cabernet, nato nel 2007 e richiesto soprattutto dal mercato americano, dove un vino per essere definito “organic” deve essere senza solfiti, solo così ottiene la certificazione USDA Organic; si è passati poi al Merlot e al Rosso Convento, un blend per il 80% di Merlot e 20% di Cabernet, per arrivare poi al Prosecco frizzante nel 2011,

convertito in spumante nel 2015. I vini senza solfiti sono un ottima soluzione per le persone intolleranti alla solforosa che nei vini convenzionali è aggiunta in dosi “da mal di testa”. Un ulteriore ricerca ci ha portato a scoprire che i vini senza solfiti sviluppano un minimo dosaggio di istamine, anche queste responsabili di diverse allergie e disturbi.

 

La nostra linea di vini è infine completata ogni anno con la produzione del Novello, con etichetta vegetale.
Il Novello, frutto di un attenta e costante ricerca verso una

produzione sempre più sostenibile, ha da quest’anno una novità del tutto green, un’etichetta in carta vegetale, prodotta con il 75% in meno di emissioni di CO2 rispetto a quelle create dal legno.
Attualmente la Cantina esporta i senza solfiti maggiormente negli Stati Uniti nella catena dedicata al biologico Wholefoods , in quantità minore in tutta Europa e per quanto riguarda il mercato italiano, la catena specializzata in prodotti di nicchia vegani e biologici sono i supermercati NaturaSì.

Nel futuro il progetto della Cantina Pizzolato è di rimanere sempre in movimento, anche avventurandosi nella nascita di un vino bianco fermo senza solfiti di qualità, obiettivo difficile da raggiungere ma non impossibile. Questo indice di cambiamento sottolinea l’importanza di un costante impegno nella ricerca di prodotti sempre più green e sempre più di qualità, caratteristiche necessarie per i nostri mercati specializzati.
Venite a trovarci e a festeggiare con noi anche nel nostro wineshop, dove troverete l’intera gamma dei nostri vini senza solfiti!